Scuola
Ufficio di riferimento: Servizio Tributi 

Info e Contatti

Descrizione Procedimento

A partire dal 1° gennaio 2014 è stata costituita la IUC (Imposta Unica Comunale), introdotta dal Governo con la Legge 27 dicembre 2013 n. 147.

La IUC infatti si compone di due distinti prelievi:

  • componente di natura patrimoniale: Imposta Municipale Propria (IMU), dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali;
  • componente riferita ai servizi che, a sua volta, si articola in: tributo per i sevizi indivisibili (TASI): a carico sia del possessore sia dell'utilizzatore dell'immobile;
  • tassa sui rifiuti (TARI): destinata a finanziare i costi del servizio raccolta e smaltimento rifiuti, a carico del proprietario o conduttore dell'immobile.

Per informazioni e/o pratiche contattare l'Ufficio Tariffa di ECOISOLA SRL al NUMERO VERDE 800.122.166 (orari d'ufficio) oppure scrivere a tariffa.brembatedisopra@ecoisola.it

Ecoisola riceve presso l'Ufficio Tributi del Comune nei seguenti giorni e orari:

  • Martedì dalle 9.00 alle 12.30
  • Giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.00

NOVITA’ dal 2016 è stata introdotta la riduzione per compostaggio domestico.

Con l’approvazione del vigente Regolamento comunale sono state approvate le linee guida che forniscono indicazioni sulla corretta pratica di compostaggio.

Normativa

Regolamento IUC

Costo

Da fine maggio circa si spedirà il calcolo di quanto dovuto a titolo di TARI.

Il pagamento sarà da effettuarsi mediante i moduli F24 allegati all’Avviso di pagamento, presso gli sportelli bancari, postali, di Equitalia oppure online (home banking), secondo le seguenti modalità:

  • ACCONTO: 50% della tassa annuale dovuta. Scadenza 1 luglio 2019;
  • SALDO: 50% della tassa annuale dovuta. Scadenza 31 dicembre 2019.

Per chi volesse pagare in un'UNICA SOLUZIONE, la scadenza è quella prevista per la rata di acconto e il pagamento dovrà avvenire utilizzando entrambi gli F24 da versare separatamente.

Attenzione: i tardivi, parziali e omessi pagamenti saranno sanzionati come previsto del vigente Regolamento comunale approvato con deliberazione di C.C. n. 16 del 11/05/2016.

In caso di variazioni intervenute in corso d'anno che comportino modifiche all'importo dell'avviso di pagamento emesso, gli utenti sono tenuti a contattare Srl oppure a rivolgersi all'Ufficio Tributi del Comune in modo tempestivo al fine di poter ottenere la rettifica di quanto dovuto e procedere così al pagamento entro le scadenze indicate.

N.B. Gli utenti che ricevono due avvisi di pagamento distinti tra utenza domestica e non domestica sono tenuti ad effettuare i relativi versamenti utilizzando i moduli F24 allegati, così come recapitati e in modo separato, evitando di sommare gli importi dovuti in un unico versamento.

Moduli per la richiesta di rimborso per indebito pagamento TARI