Info generali

  • fino a nuovi aggiornamenti
  • Accoglienza cittadini Ucraini

In considerazione dell'emergenza Ucraina e del conseguente arrivo di persone straniere presso il nostro Comune, si ricordano alla cittadinanza gli adempimenti necessari a garantire un soggiorno sicuro e l'ottenimento dei documenti necessari alla permanenza

Ospitalità

Per tutte le persone arrivate in Italia e che hanno trovato una sistemazione presso familiari, amici o conoscenti, è necessario che la persona che fornisce ospitalità presenti entro 48 ore dall’arrivo la comunicazione di ospitalità in favore di cittadino extracomunitario ai sensi dell’art.7 del D.Lgs.25/07/1998, n.286, con le seguenti modalità:

  1. In caso di ospitalità di un minore giunto in Italia senza un genitore, la comunicazione dovrà essere effettuata direttamente alla Questura di Bergamo, che procederà con l’identificazione del minore;
  2. In caso di ospitalità di un adulto e/o di un minore accompagnato da almeno un genitore, la comunicazione deve essere presentata all’Uff. Polizia Locale del Comune di Brembate di Sopra previo appuntamento, telefonando al n. 035 62 33 23 o scrivendo a polizialocale@comune.brembatedisopra.bg.it

Le persone in arrivo dall’Ucraina devono segnalare la loro presenza sul territorio italiano al consolato ucraino, inviando una mail a: milanoconsolato1@gmail.com

Assistenza Sanitaria

Per l’assistenza sanitaria è necessario che il cittadino ucraino compili il form reperibile al seguente link condiviso tra ATS e Prefettura che trovate nella sezione "Collegamenti"

Da lunedì 28 marzo i cittadini ucraini arrivati o che arriveranno in provincia di Bergamo non saranno più contattati per la visita medica ma potranno accedere senza appuntamento presso uno dei Centri Visita dedicati. Se ti sei iscritto/a al portale ATS nei giorni scorsi e non hai ricevuto l’appuntamento puoi recarti direttamente presso uno dei seguenti hotspot:

 

  • ASST Papa Giovanni XXIII
    Ospedale Papa Giovanni XXIII, Piazza OMS, 1 24127 Bergamo (presso la tensostruttura adiacente al Pronto Soccorso)
    da Lunedì a Sabato dalle ore 8.00 alle 16.00

 

  • ASST Bergamo Est
    Ambulatori via Donizetti, 1 24068 Seriate
    da Lunedì a Sabato dalle ore 8.00 alle 20.00

 

  • ASST Bergamo Ovest
    Palaspirà, via Sant’Antonio, 24050 Spirano
    da Lunedì a Sabato dalle ore 8.00 alle 16.00

 

Si segnala inoltre che il Punto Tamponi di ATS Bergamo è chiuso: chi non avesse ancora eseguito il tampone può recarsi, senza appuntamento, in uno degli hotspot ad accesso libero.

Percorso Pediatrico

Da lunedì 4 aprile prende avvio il percorso dedicato ai minori in fuga dal conflitto in Ucraina con l’intervento di 70 pediatri distribuiti sul territorio provinciale che su prenotazione assicureranno l’assistenza sanitaria necessaria ai ragazzi.

All’attuale organizzazione, predisposta dalla rete territoriale bergamasca che prevede una prima presa in carico presso i tre hotspot, si affianca quindi un vero e proprio percorso integrativo territoriale dedicato ai minori, grazie ai 70 pediatri di famiglia che hanno aderito in maniera volontaria al progetto.

I genitori/tutori del minore potranno contattare direttamente l’ambulatorio più vicino (tutti riferimenti – elenco pediatri /contatti telefonici- negli allegati in fono alla pagina) oppure avvalersi dell’aiuto di un call center al numero 366 66 83 583 - attivo da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 - gestito da volontari coordinati da CSV-Bergamo.

Elenco Pediatri ASST Bergamo Ovest - Ambito Isola Bergamasca

  • Bonicelli Irene Vicolo Carsana, 14 - Chignolo d'Isola - 338 38 70 884
  • Colleoni Maria Cristina Via S. Martino 21 Carvico - 339 72 97 150
  • Invernizzi Lorella Via Piave 1 Bonate Sopra - 335 68 75 276
  • Maffeis Barbara Via de Gasperi 2 Suisio - 389 58 44 498
  • Mainardi Silvia Via Roncalli 28 – Sotto il Monte Giovanni XXIII - 335 71 05 311
  • Mariani Danila Via Primo Maggio 17 - 24041 Brembate - 333 53 61 848
  • Morali Laura Vicolo Carsana 14, Chignolo d'Isola - 333 89 60 029
  • Salmoiraghi Maria Grazia Via Donizetti n. 73 - Brembate di Sopra - 329 00 36 272
  • Vitali Alberto Via Bravi 16, Terno d'isola - 339 75 31 19

Permesso di soggiorno

Si ricorda che nei primi 90 giorni dall’ingresso i cittadini ucraini sono considerati regolari. Se è previsto un soggiorno per un periodo superiore ai 90 giorni, il cittadino extracomunitario potrà richiedere alla Questura un permesso di soggiorno.

I cittadini ucraini che

  • hanno bisogno di regolarizzare la loro posizione in Italia;
  • hanno bisogno di informazioni in merito al permesso di soggiorno;
  • desiderano avere informazioni sulle procedure per accedere alla questura;

possono rivolgersi al CIR Bergamo (Consiglio Italiano Rifugiati). Per accedere si deve prendere appuntamento sul sito www.prenotabergamo.it oppure chiamare il call center al numero 800 292 110

L’Amministrazione sta monitorando la situazione nel nostro comune, in accordo con le Autorità competenti e in collaborazione con le organizzazioni del territorio.
I cittadini, che abbiano strutture idonee ad ospitare famiglie di profughi in fuga dalla guerra in Ucraina e che vogliano metterle a disposizione, possono segnalare la propria disponibilità all’Ufficio Servizi Sociali del Comune telefonando al n. 035 62 33 60 o scrivendo a sociali@comune.brembatedisopra.bg.it